Prima Pagina
Reg. Tribunale Lecce n. 662 del 01.07.1997
Direttore responsabile: Dario Cillo


 

RIFLESSIONI 2007
Riflessioni a premessa del Seminario EGOCREANET –ONNS su l tema:
“TV&WEBdei SAPERI “ del 20 / Marzo /2007 Firenze Palazzo Strozzi Sala Vieusseux ore 9.00-18.00

Paolo Manzelli – pmanzelli@gmail.com

 

 Premessa:
 

            L' obiettivo del Progetto INN-OVATION (www.inn-ovation.it ) e quello di operare (cioe’ mettere in pratica)  un  "grande cambiamento di mentalità". Putroppo anche questa  frase che ormai sembra anch'essa deprivata di significato perche’ utilizzata in senso giornalistico .

 

Infatti la mentalita' che si e imposta nella societa della informazione e’ quella nata con i giornali ; di conseguenza attualmente anche quella che definisce i format della TELE-VISIONE . I mass media infatti sottendono una visione comune che coltiva un  grande interesse a cosa e' gia successo il giorno prima, per poi dimenticarsene il giorno dopo eccezion fatta per le cattive notizie; quest' ultime infatti associando emozioni lasciano una traccia mnemonica di piu' lungo termine.

 

In questa situazione, propria della societa della informazione, anche il “cambiamento di mentalità” diviene purtroppo uno slogan da bruciare come reclame o come occhiello giornalistico sovra-imposto a concezioni vecchie ed ad azioni  ripetitive. 

 

Uscire da tale situazione che rende assai difficile il pensare al futuro e prevedere le strategie di costruzione condivisa e creativa del sapere , non e' per niente  facile ma neppure utopistico . Infatti non credo difficile saper superare uno stato di cose in cui  per prevedere il futuro si ricorre agli oroscopi , cosi che la societa odierna sembra essere regredita scientificamene e culuralmente in una strana combinazione di tecnologie avanzate e mentalita' antiquata.

 

Progettare il futuro con una dimensione di visione al 2020 come ci siamo proposti ( vedi in www.egocreanet.it )necessita in primis di una teoria della rimodulazione cerebrale dell' apprendimento , e piu’ in generale di uno sviluppo dell'  immaginario scientifico condiviso tale che permette la trasfomazione della  attualita' in prospettiva.

 

Ognuno che si senta impegnato in questa dimensione, non piu tesa a spiegare quanto e gia successo, ma volta a programmare e progettare il da farsi , nel quadro di uno sviluppo della societa dei saperi e della futura economia della conoscenza , trovera’ certamente un suo ruolo di azione e di una propria attivita ‘ del tutto spontaneamente.

 

Con questo obiettivo in mente costituiremo a partire al 20 Marzo 2007 a Firenze il NETWORK SOCIALE DI COMPETENZE , capace di favorire quel profondo cambiamento mentale capace di valorizzare lo sviluppo locale produttivo nel quadro di una Inn-ovazione di sistema a carattere globale.

 

Attendo una vs riflessione su questa tematica che pota continuare sul BLOG EGOCREANET a cui potrete iscrivervi vedi: http://egocreanet.iobloggo.com/

 

1° Riflessione

 

<INN-OVATION , significa la  Innovazione condivisa genera evoluzione della Societa della Conoscenza.>

 

Il seminario "INN-OVATION" e' finalizzato a proporre e condividere strategie di comunicazione per attuare quel cambiamento di  mentalita' necessario a  favorire il passaggio tra le condizioni di  sviluppo socio-economico della vecchia societa industriale e quelle piu' adatte ad indicare le contemporanee linee  di crescita della Economia del Sapere.

 

Infatti la societa industriale si e basata sul rapporto tra Tecnologia ,Capitale e Lavoro triade che integrata dava luogo a produzioni e metodi di produzione di beni tangibili innovativi per aumentare la propria competitivita'.

 

Oggi la Economia della Conoscenza modifica la tradizionale impostazione delle "Politiche Sociali di Innovazione" perche' il fattore di sviluppo nelle societa’ ad industrializzazione avanzata non ha piu' il suo fulcro nella produzione di merci , ma nella valorizzazione creativa dei "beni intangibili", capaci di riorganizzare il sistema i sviluppo socio economico e realizzare le condizioni prioritarie per la crescita evolutiva della future economia della conoscenza.

 

Il fattore cruciale della "Inn-ovazione" dipende quindi dal consenso ( = ovazione) e quindi direttamente dalla comprensione del cambiamento epocale che e' generato dalla globalizzazione dei mercati e dal libero scambio  di  capitali ed  informazione.

 

La prospettiva di trasformazione della societa industriale si accentra pertanto nel favorire sistemi di  valorizzazione condivisa della creativita' tesa ad attuare la societa’ della conoscenza  che pertanto si manifesta nello viluppo interattivo del capitale umano e capitale sociale innovativo; quest'ultimi sono infatti i  fattori cruciali che sopravanzano ogni necessita' tradizionale di innovazione ancora incentrata nella  produzione di merci.

 

Infatti mentre la innovazione correlata al vecchio sistema di produzione industriale si concentra entro un sistema che attua la integrazione delle conoscenze (Knowledge LOK-IN ) nei prodotti , viceversa , come un fiore di loto che sboccia , la conoscenza di Inn-Ovazione si apre alla condivisione sociale in un sistema di

network interattivo (LOK-NET), per dare sviluppo al capitale umano capace creare quelle nuova sinergia di crescita sociale ed economica Inn-Ovativa che modificando la tradizionale mentalita' che e stata propria del sistema industriale di produzione , permettera' la effettiva ed efficace evoluzione della nuova economia della conoscenza.

 

Il progetto INN-OVATION sara' pertanto strategicamente correlato allo sviluppo della "e.Democracy"  , la dove il processo di creazione condivisa della conoscenza verra' sperimentato mediante la utilizzazione integrata di sistemi di comunicazione multimediale interattiva (TV+WEB) cosi da  favorire  "Sistemi Regionali di Apprendimento Condiviso" ,  basati sulla strategia  Europea della Regioni della Conoscenza,  proprio al fine di  condividere con i cittadini le  linee di guida allo sviluppo dei settori strategici della e.governance nella societa dei saperi.

 

BIBLIO ON LINE ( http://www.egocreaneit ) ; ( http://inn-ovation.it ), Progetto Leonardo FORCOPRECANET : http://www.narnia.it/forcoprecanet/, -Ricerca ed Innovazione in una mentalita che cambia:  http://www.edscuola.it/archivio/lre/ricerca_e_innovazione.htm -Reti di Conoscenza ed Innovazione: http://www.economia.uniroma2.it/dei/professori/cappellin/articles/IREM-TKM.PDF

 

2° Riflessione sul tema :  e' la stampa .. e tu non ci puoi far niente !!!!  Slogan Di RADIO il SOLE 24 Ore Rassegna Stampa .


            Cari  amici impegnati nella proposta INN-OVATION . L' obiettivo del Progetto INN-OVATION e quello di operare un un "grande cambiamento di mentalità", frase che ormai sembra anch'essa eprivata di significato perche utilizzata in senso giornalistico . Infatti la mentalita' che si e imposta nella societa della informazione e quella nata con i giornali e di conseguenza attualmente anche della TELE-VISIONE . I mass media infatti sottendono una visione comune che coltiva un grande interesse a cosa e' gia successo il giorno prima per poi dimenticarsene il giorno dopo eccezion fatta per le cattive notizie; quest' ultime infatti associando emozioni lasciano una traccia mnemonica di piu' lungo termine. In questa situazione propria della societa della informaione anche il cambiamento di mentalita diviene purtroppo uno slogan da bruciare come reclame o come occhiello giornalistico sovraimposto a concezioni vecchie ed ad azioni ribollite. Uscire da tale situzione che rende assai difficile il pensare al futuro e prevedere le strategie di costruzione condivisa e creativa del sapere , non e' per niente facile ma neppure utopistico . Infatti non credo difficile saper superare uno stato di cose in cui per prevedere il futuro si ricorre agli oroscopi , in modo che la societa odierna sembra essere regredita scientificamene e culturalmente in una strana combinazione di tecnologie avanzate e mentalita' antiquata. Progettare il futuro con una dimensione di visione al 2020 come ci siamo proposti ( vedi in www.egocreanet.it )necessita in primis di una teoria della rimodulazione cerebale dell' apprendimento , e piu in generale di uno sviluppo dell' immaginario scientifico condiviso tale che permette la trasfomazione della attualita' in prospettiva. Ogniuno che si senta impegnato in questa dimensione non piu tesa a spiegare quanto e gia successo ma a programmare e progettare il da farsi , nel quadro di uno sviluppo della societa dei saperi e della futura economia della conoscenza , trovera certamente un suo ruolo di azione e di attivita spontaneamente. Con questo obiettivo in mente costituiremo a partire al 20 Marzo 2007 a Firenze il NETWORK SOCIALE DI COMPETENZE , capace di favorire quel profondo cambiamento mentale capace di valorizzare lo sviluppo locale produttivo nel quadro di una Inn-ovazione di sistema a carattere globale. Attendo una vs riflessione su questa tematica che potra continuare sul BLOG EGOCREANET a cui potrete iscrivervi vedi: http://egocreanet.iobloggo.com/ Un caro codiale saluto Paolo Manzelli

 

3°Riflessione :

 

E certamente un dato di fatto riconosciuto ampiamente cosi da determinare una angoscia sociale ed economica in ogni famiglia il fatto che i giovani di oggi hanno meno certezze dei loro padri proprio in quanto è la prima volta che si guarda al futuro sapendo di avere meno opportunità di lavoro, di carriera e di reddito e di sicurezza per il la loro vecchiaia, di quelle avute dalla generazione precedente.
 

Questa situazione puo’ essere modificata qualora l' impegno dei partecipanti all’ OPEN NETWORK FOR NEW SCIENCE  (ONNS) , sia finalizzato a promuovere e diffondere una INN-OVAZIONE condivisa (www.inn-ovation.it), in modo da favorire il  superamento concettuale ed economico della vecchia societa' industriale.

 Infatti, cosi come la società industriale ha modificato in maniera radicale le strutture economiche e sociali e del lavoro, in un lasso di tempo relativamente breve rispetto alla precedente era dell' agricoltura, cosi oggi la rivoluzione digitale nella economia globalizzata, procedere ad un ritmo di mutamento senza precedenti, il quale risulta evidente solo a chi ha l' attenzione e le conoscenze per leggerne l' andamento evolutivo cosi da essere capace di pronosticarne l' evoluzione attuandone in tempo una correzione vitale per l' intera umanita'.

Il seminario di studi in Palazzo Strozzi del Martedi 20 Marzo 2007, vorra' dare un concreto contributo di pensiero sul ruolo di  un ampio network di competenze scientifiche e tecnologiche, finalizzato a  disseminare via TV&WEB le nuove esigenze , criteri e prospettive di sviluppo, le quali sono di fatto fondate sul progressivo superamento delle cognizioni obsolete della societa' meccanica-industriale. La proposta di aggregazione del ONNS si estende ai vari livelli di attuazione della INN-OVAZIONE, scientifica tecnologica ed educativa, proprio allo scopo di mettere in risalto in ogni campo del sapere, la necessita di comprendere il contemporaneo superamento della antiquata divisione nazionale ed internazionale del lavoro e delle conseguenti  prospettive di evoluzione cognitiva ed economica e sociale nel quadro dello sviluppo della futura Economia Europea della Conoscenza (2007-2020)

Saremo lieti di una ampia partecipazione al SEMINARIO DI STIDI EGOCREANET/ONNS 2007.

Il Comitato Organizzatore .FI/05/03/07

 


La pagina
- Educazione&Scuola©