Prima Pagina
Reg. Tribunale Lecce n. 662 del 01.07.1997
Direttore responsabile: Dario Cillo

Ricerca

 

Educazione&Scuola© - Newsletter n. 871


Su Educazione&Scuola

http://www.edscuola.com
http://www.edscuola.it

LILILILILILILILILILILILILILILILI

Cari amici,

vi segnalo che Educazione&Scuola promuove, per il 27 gennaio 2003, "Giornata della memoria", con Aimc, Cidi, Didaweb, Fnism, Fuoriregistro, Legambiente, Mce, Proteo Fare Sapere e Uciim, l'appello "Io non rinuncio alla memoria" (http://www.scuolafuturo.it/appello.htm).

Un cordiale saluto
dario cillo


LILILILILILILILILILILILILILILILI

                   - NEWS -
 (http://www.edscuola.it/news.html)


- Cronologia
 http://www.edscuola.it/archivio/cronologia/

08 - 10 dicembre Finanziaria e Scuola

Dal 10 dicembre la Legge finanziaria per il 2003 (AS 1826 Governo), approvata dalla Camera l'11 novembre us, è all'esame dell'Aula al Senato.

Il 10 dicembre il ministro dell'economia precisa che verranno esclusi dal DL 194/02 i contributi per la parità scolastica.
Di seguito il comunicato stampa del ministero dell'Economia e delle Finanze:

(Roma, 10 dicembre 2002)  Il Ministero dell’Economia e delle Finanze comunica quanto segue: il Dl 194/2002 cosiddetto "taglia-spesa" prevede l’emanazione di appositi provvedimenti in deroga. A questi fini è stata avviata la procedura per escludere dal campo di applicazione del provvedimento i contributi statali per la parità scolastica.

I rettori delle università italiane, nel corso dell'assemblea della CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane) del 10 dicembre 2002, decidono di rimettere il proprio mandato al ministro per protesta contro i tagli decisi dalla Finanziaria 2003 nei confronti dell'università e della ricerca.
Di seguito, nell'ordine, i comunicati stampa della CRUI e del ministero dell'economia e delle finanze:

(Roma, 10 dicembre 2002) I Rettori delle Università Italiane hanno deciso nell'assemblea del 10 dicembre di mettere a disposizione del Ministro dell'Istruzione Letizia Moratti il loro mandato, per denunciare l'impossibilità di garantire i servizi essenziali per la formazione e la ricerca e il diritto allo studio se nella finanziaria in corso di approvazione verranno confermati i tagli previsti.
A fronte di questa iniziativa il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha assicurato che in sede di discussione al Senato verrà proposto dal governo un adeguato stanziamento a favore dell'Università.
Nel prendere atto di tale dichiarazione, la CRUI sottolinea come sia altrettanto fondamentale rivedere la normativa che trasferisce automaticamente gli incrementi di stipendio per il personale universitario sul bilancio delle università senza rifusione da parte dello stato. In assenza di tale decisione infatti le università italiane si troveranno comunque, a breve, nell'impossibilità di garantire i servizi essenziali per la didattica e la ricerca.

(Roma, 10 dicembre 2002) In merito all’intenzione dei Rettori delle Università di rimettere il loro mandato, il Ministero dell’Economia e delle Finanze comunica che tale decisione appare intempestiva perché il disegno di legge finanziaria non è ancora stato approvato e in sede di discussione al Senato sarà proposto un adeguato stanziamento a favore dell’Università.

L'8 dicembre la 5a Commissione del Senato approva il seguente emendamento all'art. 2 della Legge finanziaria per il 2003:

«5-bis. Con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, di concerto con il Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, da adottare ai sensi dell'articolo 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400, sono determinati i criteri per l'attribuzione alle persone fisiche di un contributo finalizzato alla riduzione degli oneri effettivamente rimasti a carico per l'attività educativa di altri componenti del medesimo nucleo familiare presso scuole paritarie, nel limite complessivo massimo di 30 milioni di euro per l'anno 2003 e di 30 milioni di euro per ciascuno degli anni 2004 e 2005». 
Conseguentemente, all'articolo 67, comma 2, tabella C, Ministero dell'economia e delle finanze - Legge n. 468 del 1978: riforma di alcune norme di contabilità generale dello Stato in materia di bilancio, articolo 9-ter: Fondo di riserva per le autorizzazioni di spesa delle leggi permanenti di natura corrente (4.1.5.2 - Altri fondi di riserva - cap. 3003), apportare le seguenti variazioni: 
2003: – 30.000; 
2004: – 30.000;
2005: – 30.000.

02 - 19 dicembre Attività Sindacale

Proseguono gli incontri di ARAN e MIUR con le OOSS su:
. 19: rinnovo CCNL Comparto Scuola 2002-2005
. 17: convocazione dell’Organismo di conciliazione e raffreddamento (...)


- Scuola Parlamento Governo
 http://www.edscuola.it/archivio/parlamento/

. 11 - 20 dicembre Parlamento

Camera

Commissioni
7a 10, 11, 17, 18, 19, 20 in sede referente, DdL AC 3387, Delega al Governo per la definizione delle norme generali sull’istruzione e dei livelli essenziali delle prestazioni in materia di istruzione e formazione professionale
7a 10, 11 L'11 dicembre la Commissione approva la Risoluzione 7-00163 sull'insegnamento della storia nelle scuole di ogni ordine e grado
7a 18 comitato ristretto, AC 587, Disciplina delle attività musicali
7a 18 Interrogazioni
Senato
Aula dal 10 Legge finanziaria per il 2003 (AS 1826) ed il Bilancio dello Stato per l'anno 2003 e bilancio pluriennale 2003-2005 (ASC 1827 Governo)
Commissioni
7a 12 Risoluzione 7-00163: insegnamento della storia nelle scuole di ogni ordine e grado

Il senatore MONTICONE interviene in merito ai contenuti della risoluzione n. 7-00163, approvata ieri dalla 7a Commissione della Camera, con la quale si impegna il Governo a vigilare affinché nelle scuole italiane l'insegnamento della storia, in particolare di quella contemporanea, venga impartito secondo criteri oggettivi rispettosi della verità e tramite l'uso di libri di testo che appaiano di assoluto rigore scientifico e che tengano conto in modo obiettivo di tutte le correnti culturali e di pensiero. Al riguardo, egli esprime l'auspicio che il Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca voglia al più presto rendere noto, in sede di Commissione istruzione del Senato, il suo orientamento relativamente all'impegno che gli viene richiesto dal predetto atto di indirizzo. Coglie inoltre l'occasione per soffermarsi su alcune questioni inerenti all'insegnamento della storia nelle scuole.
Una prima osservazione attiene ai manuali di storia e alla loro validità scientifica sotto il profilo didattico-pedagogico. Egli ricorda in proposito la fruttuosa ricerca svolta in Germania dall'Istituto Braunschweig, il quale, avvalendosi di un'esperienza ultraquarantennale oltre che dell'apporto dei singoli Paesi europei (l'Italia ha ufficialmente partecipato all'iniziativa), ha condotto un'indagine sui libri di testo di storia pubblicati in Europa, analizzandoli da un punto di vista multilaterale. Ne è emersa pienamente la difficoltà a promuovere la scrittura di nuovi libri di testo, soprattutto laddove l'obiettivo sia quello di contemperare le diverse interpretazioni della storia ispirate a criteri di parte, nel senso cioè di ottenere dei manuali che traggano fondamento da un lato in uno spirito di ricerca volto seriamente all'accertamento dei fatti, dall'altro alla comprensione delle diverse letture, anche documentate, attraverso le quali quegli stessi fatti sono stati di volta in volta interpretati. Si è anzi dovuto registrare lo scarso interesse della comunità scientifica, verso la scrittura di libri di testo scolastici. Tale difficoltà si manifesta vieppiù in sistemi scolastici in continua trasformazione anche dal punto di vista delle metodologie didattiche.
La medesima indagine ha reso chiaro che è possibile intervenire in senso correttivo sul materiale documentativo riportato nei manuali, depurandolo sia da errori formali che da forzature di parte. E tuttavia questo positivo risultato di accertamento e revisione delle fonti documentarie utilizzate è rimasto patrimonio delle biblioteche e degli istituti scientifici, senza che esso sia stato posto a disposizione della manualistica e conseguentemente del sistema scolastico. Si è però dimostrata la realizzabilità del confronto – sempre più indispensabile in previsione della progressiva integrazione anche sociale e culturale degli Stati partner dell'Unione europea – tra gli storici e gli scrittori dei libri di testo. Ed è su questo piano, vale a dire del confronto a livello scientifico, che potrebbero essere riportati compiti di indirizzo relativamente alla compilazione dei manuali di storia e quindi dell'insegnamento di tale disciplina nelle scuole: non certo affidando tale funzione all'organo preposto amministrativamente e politicamente all'ordinamento scolastico.
Il tema del confronto fra storici e insegnanti introduce del resto al secondo aspetto fondamentale che il senatore ritiene di dover sottolineare e cioè la formazione dei professori di storia, la cui valorizzazione, lungi dall'interessare le sole strutture universitarie o le scuole speciali, coinvolge direttamente il sistema dell'autonomia scolastica. Il processo formativo, infatti, dovrebbe consentire ai docenti di rafforzare l'offerta formativa degli istituti scolastici autonomi, esaltandone le capacità di scelta non solo dei manuali, ma anche di altro materiale culturale atto a migliorare la comprensione delle culture di altri Paesi e quindi la loro interpretazione storica dei fatti.
Quanto alle epoche storiche sulle quali concentrare l'attività didattica, egli precisa di non aver condiviso l'orientamento dell'allora ministro Berlinguer di privilegiare l'insegnamento della storia del Novecento, pur comprendendone le motivazioni, che erano volte a rendere più salda la conoscenza della contemporaneità. Ma, dopo aver rilevato come anche la risoluzione approvata dall'altro ramo del Parlamento sia particolarmente rivolta alla storia contemporanea, egli dichiara di non condividere tale impostazione, ritenendo al contrario che l'insegnamento della storia debba evidenziare crocianamente i profili di contemporaneità rilevabili in ogni epoca storica. In proposito, il senatore richiama la propria esperienza di insegnamento universitario, citando il caso di molti studenti capaci di condurre ottimi lavori di ricerca sul Cinquecento e sul Seicento con un approccio però contemporaneista. L'obiettività, infatti, non è a rischio solamente dinanzi all'opera di interpretazione di fatti storici contemporanei, ma lo è forse ancora di più per le vicende dell'era moderna (basti pensare alla valutazione della dominazione spagnola in America Latina, tema oggi assai attuale).
Tornando infine alla formazione universitaria dei futuri docenti di storia, egli afferma l'esigenza che i relativi corsi si svolgano anche attraverso la contaminazione e l'interrelazione con altre discipline. Nel contempo, occorre garantire in tutte le facoltà un maggiore spazio per l'apprendimento della storia. Una formazione generale di base che tenga infatti conto della preparazione individuale dal punto di vista storico favorirà il pieno sviluppo delle capacità umane anche a coloro che abbracceranno in seguito l'attività di ricerca in diversi settori scientifici.
Egli ribadisce conclusivamente l'opportunità di un confronto in materia con il Governo, non per polemizzare con il Ministro o per esprimere valutazioni di merito su un atto di indirizzo liberamente assunto dall'altro ramo del Parlamento, bensì al fine di sviluppare un utile e proficuo dibattito su un tema così rilevante.

7a 11, 17, 18 Indagine conoscitiva sullo stato di attuazione del decreto legislativo 5 giugno 1998, n. 204, recante norme sul coordinamento, la programmazione e la valutazione della politica nazionale relativa alla ricerca scientifica e tecnologica: audizione del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca

. 11 dicembre Governo

Il Consiglio dei Ministri si riunisce alle ore 15,30 a Palazzo Chigi, per l’esame del seguente ordine del giorno:

In relazione alle gravi problematiche occupazionali dei lavoratori impegnati nei servizi di pulizia presso gli Istituti scolastici, provenienti dal bacino dei lavoratori socialmente utili, il Consiglio si è impegnato a risolvere i problemi di copertura finanziaria con apposito emendamento al disegno di legge finanziaria. Le risorse occorrenti saranno tecnicamente individuate sui fondi del 2003, che verranno integrati con le risorse del Fondo per l'occupazione, nel limite della riduzione operata sulle disponibilità del 2002.
La decisione così adottata dal Consiglio dei Ministri assicura per tutto l'anno 2003, senza interruzione, i contratti di lavoro in essere e quindi i redditi dei lavoratori. (...)
La seduta ha avuto termine alle ore 16,40.


LILILILILILILILILILILILILILILILI


                      - NORME -
 (http://www.edscuola.it/archivio/norme/index.html)

- Nuova sezione: Organi Collegiali
 http://www.edscuola.it/archivio/oocc.html


- Accordi, Convenzioni, Contratti, Pareri, Sentenze
 http://www.edscuola.it/archivio/norme/varie

- Concorsi, Classi Concorso, Ambiti Disciplinari
 http://www.edscuola.it/archivio/concorsi

- Educazione Interculturale e Didattica delle Lingue
 http://www.edscuola.it/archivio/stranorme.html

- Pensioni e Part-Time
 http://www.edscuola.it/archivio/pensioni

- Studenti
 http://www.edscuola.it/archivio/studenti.html

- Circolari, Comunicazioni, Lettere, Telex
 http://www.edscuola.it/archivio/norme/circolari

. CM 129/02 (Cessazione Servizio)
. Nota 11.12.02 (Conferenza Nazionale Presidenti Consulte)
. Nota 10.12.02 (Schema Convenzione di Cassa)
. Avviso 10.12.02 (Assistenti Lingua Estero)
. Nota 09.12.02 (CCNI Ministeri - 19.11.02)


- Parità Pubblico - Privato
 http://www.edscuola.it/archivio/parita.html

- Decreti
 http://www.edscuola.it/archivio/norme/decreti

. DD 22.11.02 (Paritarie - Finanziamenti DM 53/02)


- Manovra Finanziaria
 http://www.edscuola.it/archivio/finanziaria.html

- Disegni e Progetti di Legge
 http://www.edscuola.it/archivio/norme/leggi/ddl.html

. Risoluzione 7-00163 (Insegnamento Storia)
. DdL Legge Finanziaria 2003 (Senato 10.12.02)


- Scuole e Territorio
 http://www.edscuola.it/archivio/scuole


LILILILILILILILILILILILILILILILI


            - RUBRICHE -
 (http://www.edscuola.it/rubriche.html)


- Bacheca della Didattica
http://www.edscuola.it/ped.html

in Bacheca - Dibattito:

Soldi, Bene comune, Devoluzione e Riforma
di Luciano Corradini

. Riflessi di Valori e Qualità
. Un Modesto Contributo
di Giuseppe Campagnoli


in Bacheca - Recensioni:

Teenager
di Antonio Stanca


- Concorsi@edscuola.com a cura di Pino Santoro
 La rubrica aperta su Concorsi e Precariato
 http://www.edscuola.it/concorsi.html

. Nuove FAQ
 http://www.edscuola.it/archivio/concorsi/confaq.html

. Dibattito sulle Graduatorie Permanenti
 http://www.edscuola.it/graduatorie.html


- Famiglie@edscuola.com a cura di Flavio Veronesi
 La rubrica aperta sul rapporto Scuola - Famiglia
 http://www.edscuola.it/famiglie.html

. Consigli Scolastici Distrettuali del Veneto ed EE.LL.

. Forum: Genitori e Didattica
 http://www.edscuola.it/forumfam.html

. Mailing List Famiglie-Edscuola
 http://www.edscuola.it/mlfamiglie.html


- Handicap a cura di Rolando Alberto Borzetti
 La rubrica aperta su Handicap e Scuola
 http://www.edscuola.it/archivio/handicap/

. Osservatorio Pomezia e Ardea

. Mailing List Sociale
 http://www.edscuola.it/mlsociale.html

. Nuove FAQ
http://www.edscuola.it/archivio/handicap/hfaq.html


- Informagiovani a cura di J.Joaquin Gambelli
 La rubrica aperta dedicata ai giovani
 http://www.edscuola.it/informagiovani.html

. in Rete:

. Sepolcri Imbiancati
di Vincenzo Andraous

. Mailing List Informagiovani
 http://www.edscuola.it/mlgiovani.html


- Interlinea con... a cura di Nadia Scardeoni
 La rubrica della Scuola e dell'Extrascuola
 http://www.edscuola.it/interlinea.html

. in Economia e Mondializzazione

. Altri Mondi sono Possibili
di Serge Latouche

. Interlinea News
 http://www.edscuola.it/internews.html


- Mobiltà@edscuola.com a cura di Pino Santoro
 La rubrica aperta sui Trasferimenti e Mobilita'
 http://www.edscuola.it/mobilita.html

. Nuove FAQ
 http://www.edscuola.it/archivio/mobilita/mobfaq.html


- La Ricerca Educativa a cura di Paolo Manzelli
 http://www.edscuola.it/lre.html

. Tasti Law-Finance


- Software@edscuola.com a cura di Angelo Pinto e Salvatore Madaghiele
 La rubrica aperta su Software e Materiali per la Scuola
 http://www.edscuola.it/software.html

. Lingue, Computer, Internet
di Mariella Proietta

. Guida alla CM 55/02
a cura di Maria Poli

. Mailing List Software-Edscuola
 http://www.edscuola.it/mlsoft.html


- Statistiche a cura di Sergio Casiraghi e Vincenzo D'Aprile
 Dati e Statistiche su Scuola e dintorni
 http://www.edscuola.it/statistiche.html

. Sondaggio:
 http://www.edscuola.it/archivio/statistiche/sondaggio.html


- Stranieri@edscuola.com a cura di Nunzia Latini
 La rubrica aperta su Ed. Interculturale e Italiano L2
 http://www.edscuola.it/stranieri.html

. Mailing List Stranieri-Edscuola
 http://www.edscuola.it/mlstranieri.html

. Convegni


LILILILILILILILILILILILILILILILI


- Gazzette Ufficiali - Serie Generale -
 http://www.edscuola.it/gu.html

Gazzetta Ufficiale n. 293 del 14-12-2002
Gazzetta Ufficiale n. 292 del 13-12-2002
Gazzetta Ufficiale n. 291 del 12-12-2002
Gazzetta Ufficiale n. 290 del 11-12-2002
Gazzetta Ufficiale n. 289 del 10-12-2002
Gazzetta Ufficiale n. 288 del 9-12-2002


- Rassegna Stampa
 http://www.edscuola.it/stampa.html

Il crocefisso diventa obbligatorio in ogni classe
Nelle scuole luoghi di preghiera per tutte le fedi
Storia usa e getta
Italia, l’emorragia dei cervelli
Tremonti ai ricercatori: «Tiratevi su le maniche»
FINANZIARIA: TREMONTI, NESSUN TAGLIO A SCUOLA E SANITA'
SCUOLE: AULE DI MEDITAZIONE E CROCIFISSO IN CLASSE
Giornale di Emergency - 14 dicembre 2002
L'editoria italiana in lutto E' morto Leonardo Mondadori
CODACONS: RAI DI NULLA E DI MENO
Internazionale 13 dicembre 2002
Storia contesa, il governo non toccherà i manuali
«Libri di storia, la risoluzione è irricevibile»
Obbligo scolastico Il Tar sospende l’intesa Moratti-Lombardia
Ministero contro Cnr: poca attività scientifica
PROGRAMMA LABEL EUROPEO - PROGETTI VINCITORI ANNO 2002
Testi di storia contrari i centristi
E-LEARNING: A FIRENZE FORUM DELL'UNIONE EUROPEA
PREMIO LETTERARIO HANS CHRISTIAN ANDERSEN
Internazionale 12 dicembre 2002
Manzoni e Berchet occupati Jovanotti al Parini per la pace
Università in fumo
«Più obiettività, il governo controlli i libri di storia»
«Il governo controlli i testi di storia a scuola»
SCUOLA, CDL: I LIBRI DI STORIA RISPETTINO LA VERITA'
StudioCelentano News 12 dicembre 2002
StudioCelentano: Campus
Libri di storia, blitz di Forza Italia "Il ministero controlli l'oggettività"
Prima Tavola Rotonda su "Istruzione e Cooperazione Interuniversitaria"
OLIMPIADI DELL'INFORMATICA
Internazionale 11 dicembre 2002
StudioCelentano News 11 dicembre 2002
Le scuole si fermano, studenti in cattedra
Niente tagli alle «private»
Scuola, Cnr, formazione: dove mancano i fondi
Università, rivolta dei rettori sulla Finanziaria
Si dimettono i rettori, promessi più fondi
"Istruzione e Cooperazione Interuniversitaria"
AND: Comunicato Stampa 10 dicembre 2002
Un tam tam che risuona da tutte le zone della città
Scuola e parità Provvedimenti in contrasto
Internazionale 10 dicembre 2002
PROGETTO RETI, SCUOLE E TERRITORIO
SCUOLA PRIVATA
PC PER I GIOVANI
StudioCelentano News 10 dicembre 2002
CESVI e Microsoft bCentral insieme contro l’AIDS
Internazionale 9 dicembre 2002
Dialetto, arte e storia. La devolution entra in classe
Rush finale sulla Finanziaria, arriva anche il condono?
Aiuti alle private e tagli, proteste nella scuola
Finanziaria, ecco il bonus per le scuole private
StudioCelentano News 9 dicembre 2002
Scuole francesi sconvolte dalla violenza
Materne, tagli per 200 milioni alle private


- Rassegna Sindacale
 http://www.edscuola.it/sindacati.html

CISAL Scuola: Comunicato Stampa 13 dicembre 2002
COBAS Scuola: Comunicato Stampa 12 dicembre 2002
Comitato "Per la scuola della Repubblica": Comunicato 12 dicembre 2002
Associazioni Docenti: Lettera Unitaria 12 dicembre 2002
SNALS: Comunicato Stampa 12 dicembre 2002
COBAS Scuola: Comunicato 12 dicembre 2002
CGIL CISL UIL Scuola SNALS: Comunicato Stampa Unitario 11 dicembre 2002
CGIL Scuola: Comunicato Stampa 12 dicembre 2002
UIL Scuola: Comunicato 12 dicembre 2002
AND: Comunicato Stampa 12 dicembre 2002
APEF: Comunicato Stampa 12 dicembre 2002
APEF: Seminario 13 dicembre 2002
GILDA: Comunicato Stampa 11 dicembre 2002
GILDA: Comunicato Stampa 10 dicembre 2002
CGIL Scuola: Comunicato Stampa 11 dicembre 2002
COBAS Scuola: Comunicato Stampa 8 dicembre 2002
CGIL CISL UIL Scuola SNALS: Comunicato Stampa Unitario 10 dicembre 2002
CGIL CISL UIL Scuola SNALS: Lettera Unitaria 10 dicembre 2002
UIL Scuola: Comunicato 10 dicembre 2002
CISL Scuola: Comunicato Stampa 9 dicembre 2002
ANP: Comunicati Stampa 6 - 8 dicembre 2002
COSSMA: Audizione 6 dicembre 2002
UIL Scuola: Comunicato 9 dicembre 2002
CGIL Scuola: Comunicato Stampa 8 dicembre 2002
COBAS Scuola: Comunicato Stampa 6 dicembre 2002


LILILILILILILILILILILILILILILILI


- Le NEWS di E&S nella tua pagina WEB:
 http://www.edscuola.it/archivio/esnewsweb.html

- La Mappa Educazione&Scuola
http://www.edscuola.it/help.html


LILILILILILILILILILILILILILILILI


- Il dibattito in rete con E&S:

. E&S Chat
 http://www.edscuola.it/eschat.html

. E&S Forum
 http://www.edscuola.it/esforum.html


LILILILILILILILILILILILILILILILI


- Casella Email Gratuita con E&S:
 http://edscuola.zzn.com/
 http://edscuola.mail.everyone.net/


LILILILILILILILILILILILILILILILI

Queste notizie sono diffuse tramite

- la Mailing List di E&S:
 http://www.edscuola.it/mailing.html

- la Newsletter di E&S:
 http://www.edscuola.it/newsletter.html


LILILILILILILILILILILILILILILILILILILILILILILI
          ______
____________( _ )  ________
___  ____/_  __ \/|__  ___/
__  __/   / /_/  < _____ \
_  /___   \____/\/ ____/ /
/_____/            /____/
http://www.edscuola.com/
http://www.edscuola.it/
mailto:edscuola@edscuola.com

***********Educazione&Scuola©**********
Reg.Trib.Lecce n.662 del 01.07.1997
Direttore Responsabile Dario Cillo

LILILILILILILILILILILILILILILILILILILILILILILI


La pagina
- Educazione&Scuola©