[Archivio]

C.M. 128
GAB.III
PROT. N. 12531/BL
ROMA, 28.2.97

AI PROVVEDITORI AGLI STUDI LORO SEDI
AI SOVRINTENDENTI SCOLASTICI REGIONALI
LORO SEDI
AI SOVRINTENDENTI SCOLASTICI DELLE
PROVINCE DI TRENTO E BOLZANO
AGLI INTENDENTI SCOLASTICI DI BOLZANO
ALLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO MINISTRI
DIPARTIMENTO FUNZIONE PUBBLICA
U.P.P.A. ROMA
ALLE DIREZIONI GENERALI, ISPETTORATI E
SERVIZI SEDE

OGGETTO: TEMPO PARZIALE: DISCIPLINA INCOMPATIBILIT└ PERSONALE DELLA SCUOLA - L.23.12.1996, N.662-ART.1, C. 56/65; CIRCOLARE PRES. CONS. MINISTRI - DIP. FUNZIONE PUBBLICA 18.2.97 N.3 (G.U. SERIE GENERALE 22.2.97 N.44.)

RIFERIMENTO QUESITI PERVENUTI VIE BREVI, PRECISASI CHE NORMATIVA IN OGGETTO CONCERNENTE NUOVA DISCIPLINA INCOMPATIBILITA' ET PART-TIME, TROVA APPLICAZIONE ANCHE NEI CONFRONTI PERSONALE SCUOLA, IVI COMPRESI CONSERVATORI ET ACCADEMIE.

PER PERSONALE DOCENTE, TUTTAVIA, RESTA SALVO ART.508, COMMI 15. ET 16, D.L.VO N.297/94 CHE CONSENTE ESERCIZIO LIBERE PROFESSIONI PREVIA AUTORIZZAZIONE CAPO ISTITUTO AUT DIRETTORE.

PERSONALE CHE INTENDE SVOLGERE ATTIVITA' DIVERSA DA QUELLA CONSENTITA DEBET CHIEDERE PASSAGGIO AT REGIME PART-TIME. PER DISCIPLINARE MODALITA' ET TERMINE PRESENTAZIONE RELATIVE DOMANDE, NONCHE' CRITERI LORO ACCOGLIMENTO SI FA, COMUNQUE, RISERVA SUCCESSIVA ORDINANZA, PREVISTA DA ART.46 C.C.N.L. SOTTOSCRITTO 4.8.1995.

PRECISASI PERALTRO CHE, ATTESA PECULIARITA' SERVIZIO SCOLASTICO, TALI RICHIESTE POTRANNO EVENTUALMENTE AVERE EFFETTO CON DECORRENZA DA PROSSIMO PRIMO SETTEMBRE 1997.

NEI CONFRONTI PERSONALE SCOLASTICO CHE TROVASI IN ATTO IN SITUAZIONE PART-TIME TROVANO IMMEDIATA APPLICAZIONE DISPOSIZIONI CIRCA ATTIVITA' CONSENTITE DA LEGGE ET CIRCOLARE SOPRA RICHIAMATE.

BERLINGUER MINISTRO P.I.