Prima Pagina
Reg. Tribunale Lecce n. 662 del 01.07.1997
- ISSN 1973-252X
Direttore responsabile: Dario Cillo


 


   

 

2017

 

2016

 

2015

 

2014

 

2013

 

2012

 

2011

Sistema, governance, autonomia...

Perché non sospendiamo le prove Invalsi finché…

Della valutazione di sistema: come e perché
Lettera aperta al ministro Francesco Profumo

Istruzione tecnica e professionale in Italia

Politica, tecnica, democrazia

Studi di caso a scuola

17 novembre

E. Hobsbawm, Come cambiare il mondo

Concorso DS: come non si fa un test!

Ancora sui test

Errori nel test per il concorso DS? Lo sapevo!

Si salvi chi può?

Da Prometeo a Mariastella... e poi?

L'istruzione al bivio: verso una scuola a due velocità?

Descolarizzare la società

Scuola: sovrastruttura sempre più debole?!

Dell’Invalsi, del Miur e dell’autonomia

Per un Invalsi tutto da rifare!

Un Invalsi indifendibile sì, ma…

Scuola e società: sì, ma, però...

Prova Invalsi di italiano nel secondo ciclo: spunti di analisi

Formazione umanistica vs liceo di Gentile

Programmare per le competenze

Scuola statale a rischio

Se il docente è collettivo... che cosa valutare?

Pedagogia della lumaca o del gambero?

M. Nussbaum, Non per profitto

Prove Invalsi, perché sì, nonostante...

Sulle prove INVALSI

I nostri primi 150

L'Austria insegni!

13 febbraio: è nata una "cosa altra"

Da Piazza Venezia ad Arcore

Sulla "premiazione" degli insegnanti "più bravi"
di Tiriticco e Valentino

Prove Invalsi e certificazione obbligo

Obbligo di istruzione: la scadenza di giugno

Premiare la qualità nelle scuole
di Tiriticco, Valentino e altri

 

2002 - 2010

Pensierini per l’anno nuovo
di Tiriticco, De Mauro e altri

Terza fase

Le competenze di cittadinanza al termine della scuola media

Diritti dell'uomo Cittadinanza Costituzione. Uno strumento didattico

Diritti dell'uomo Cittadinanza Costituzione. Uno strumento didattico

Insegnare lettere nel biennio dei licei

Competenze chiave di Cittadinanza

Per una Scuola di Base che 'conti' e 'racconti'

Alcuni rilievi critici sul riordino del secondo ciclo

La Società dell'ignoranza

Che errore la Bolognina!

Una questione di bottoni

Il piacere di bocciare

Scuola oggi scuola domani

Un contributo per l’innovazione didattica

Per una definizione di “capacità”

Riordino del secondo ciclo quali competenze

Il riordino del secondo ciclo e il trittico del CNPI

Sulla molteplicità della cultura e della conoscenza

La valutazione tra passato e futuro

E sul riordino degli istituti professionali?

Un'enfasi inutile e un adempimento mancato

Le materie non sono oggetti da imporre ma strumenti per conoscere!

Una società orfana in cerca del domani

Un po’ di chiarezza sull’obbligo di istruzione e la scuola “media”

150° anniversario dalla celebrazione alla riflessione

Quizzone perché?

Educare istruire formare una sfida non da poco!

Le competenze di un dirigente scolastico  

I nuovi licei: chi ci libera da Gentile?  

Gli studi classici sono veramente tali?  

Un contributo per l’innovazione didattica  

Facciamo un po’ di chiarezza!  

Una deriva che uccide la scuola  

La scomparsa dei maestri  

Formatività della scrittura manuale

Scuola e Società

Un curricolo per la competenza linguistica

Dalla valutazione del no alla valutazione del sì

L’iniziativa Invalsi e il buco nero della scuola media

Un segnale inquietante

Per pacco si intende...

Chi vuole eliminare la geografia?

Obbligo addio?

La lingua cambia, ma come e perché?

A quando un Di Vittorio nero?

C'era una volta

L'arroganza del potere

Il primato della Costituzione

Una deriva che aggredisce i nostri giovani

"Conti" e "Racconti"

Le ragioni e… i torti di Giorgio Israel

Quando galli e colombi si beccano

Un riordino all’insegna dell’incertezza

Locale sì, particulare no!

Il “rutto del piovano”

Scuola in crisi: colpa del pedagogo?

Sistema Istruzione e standard UE

Risposta a Israel

La scuola non è uno sport!

Per un curricolo “discontinuo”

Rigore senza innovazione eguale selezione

Obbligo di istruzione? Abbiamo scherzato!

Mai peggio di così!

Un cento più difficile! 

Del merito e dell’autonomia!

Della media dei voti e di altre amenità

Chi ha paura delle competenze?

Gli studi classici

Una lingua non si insegna

Il cinque della vergogna

Tagliamo Sanremo!

Chi è causa del suo mal...

Eluana e Federica

Elogio del cattivismo

Dov’è la norma?

La matita rossoblù

Le capriole dell’amministrazione

Dei voti e… dell’incompetenza!

A colpi d'accetta

Oltre la classe!

L’obbligo come cerniera

Obbligo a rischio!?

Senza titolo!

Manzoni e la competenza linguistica

Indietro tutta!

Che fare?

Cinque in condotta? A chi?

Un ferro mai scaldato!

Obbligo dove!

Lettera aperta al Ministro Gelmini

Quale analisi del testo?

Del merito e della eguaglianza

Dagli all’untore!

L’agenda di Giancarlo… ed oltre!

Bambini che non crescono

Dalla tolleranza zero alla convivenza tutta!

Un Paese di ignoranti

Egregio professore...

Almeno che ascolti!

Un progetto per il nuovo governo

Educare stanca!

Tornano i 'Bipartigiani'

I “nuovi” tecnici e professionali

Verso una rinnovata “scuola elementare”

Società della Conoscenza e Istruzione

Quale ispettore per una scuola che cambia?

Un grido di dolore

La sfida dell’obbligo decennale

Per una educazione emotiva

Era ora, ma...

Un colpo d'ala!

Un obbligo a rischio?

Lettera aperta a Cerini

Passerelle mancate

I debiti da pagare e le cautele di De Mauro

Utilità e Limiti dei Test

Test e QI

Dei Test

Obbligo decennale

Linguaggi e Matematica

Noterelle agostane

Utopismo e Pessimismo

Perché un'utopia diventi realtà

La montagna e il topolino

Valentina non veste di nuovo

Quale Analisi del testo?

Malattie senili

Saper Fare e Saper Essere

Un insegnamento... screditato

Dante e le competenze

Ancora sul sapere competente

Per un saper competente

Educare nella/alla complessità

Competenze vs Conoscenze?

I debiti… dell’amministrazione!

Competenze: Come Quali Perché

Andra moi ènnepe

Le competenze nel SNI

Norme generali e LEP

Dell'Arciere e della Clessidra

Finanziaria e Scuola

23 ottobre 1956

Un ponte sobrio e... senza piloni?

Obbligo a 16 anni: come leggere la finanziaria

Risposta a Stefanel

Una Indicazione ed una preoccupazione

Valutare cosa?

A passo di gambero?

Chi smonta e chi rimonta

Alea iacta est!

Volare come?

A volo radente

Idee chiare sugli standard

Un’agenda per il Ministro dell’Istruzione

Un Progetto per il nuovo Governo

La Francia che verrà

OSA, UA, PSP, ...

Un Ministero… sans gêne!

Innovazione...

Eppur si muove...

Il ministro che verrà...

Il balletto degli OSA

Abrogare o non abrogare?

Vecchietti in Cattedra

Altro che disco verde!

La Scuola del Silenzio

Disco Verde per la Moratti?

Del relativismo

Garante Privacy e Portfolio

Autonomia e Autonomie

"Nuovo" Esame: una riforma mancata

A Cesare quel ch'è di Cesare!

Le competenze son tornate

Il MIUR e le 3 C

Verso un Liceo Classico... troppo dignitoso

Ancora sul Liceo Classico

Bulli e Pupe

Verso un sistema secondario a tre gambe?

Il secondo ciclo: che ne è delle Indicazioni?

Riforma e Buon Senso

Riforma Secondo Ciclo 

Secondo Ciclo: delle Indicazioni e degli OSA

Il secondo ciclo: le due questioni fondanti

La nuova valutazione

L’amministrazione Moratti e la valutazione

La valutazione dell'INVALSI

Unità di apprendimento e piani personalizzati

Quer pasticciaccio brutto de Viale Trastevere

Mano destra, mano sinistra e sistema dei licei

Il ministro sciamano!

Come si Distrugge la Scuola Primaria

Riscriviamo le Indicazioni Nazionali

Dell’istruzione e dell’obbligo

E' tornata l'eguaglianza

La Riforma della Scuola

Le Indicazioni per il Secondo Ciclo

Lettera Aperta a Rita Levi Montalcini

Darwin Sì. Darwin No

Tempo scuola, flessibilità, autonomia

La metafora dell’arciere

Dell’eguaglianza e della libertà

Centrare bene il bersaglio

A proposito di un appello!

Delle Capacità, della Personalizzazione, ed altro

Con un po' di Buon senso

Accordo Quadro: Più rischi o più opportunità?

Gli Indirizzi del Liceo

Ma... i libri di testo sono ancora necessari?
Lettera aperta a Corradini e Vertecchi

Uguaglianza Differenza Personalizzazione

Nulla di nuovo sotto il sole!

Due Gambe o un Millepiedi?

Autodafé bipartisan

La Riforma della Scuola Media

Dibattito a Tre
1. G. Bertagna: Formazione e Istruzione
2. G. Bertagna - R. Maragliano: Il Sistema delle Autonomie
3. M. Tiriticco: Dibattito a Tre

A proposito di Formazione Duale
di M. Tiriticco e G. Allulli

Sperimentare i Curricoli 

La Valutazione
di Armellini - Tiriticco

Approccio per Competenze

Riforma Mercato del Lavoro e Formazione

Esami di Stato: Indicatori e Descrittori

Note biografiche

Maurizio Tiriticco, Torino 14 luglio (giorno fatidico, poteva anche essere il 7 novembre: peccato!) 1928, insegnante di lettere in tutte le scuole della Repubblica, poi ispettore in servizio ed ora ispettore... emerito!

Dopo il "vituperato" Sessantotto, a cui ha partecipato con tutte le convinzioni del caso, ha cercato di capire qualcosa di insegnamento e apprendimento ed è tornato all'Università: ha studiato e lavorato con Raffaele Laporta, si è occupato di curricolo, di progettazione didattica, di valutazione, di formazione insegnanti.

Con l'Amministrazione è stato dirigente tecnico nell'istruzione media, in quella tecnica e in quella professionale; ha lavorato in sede Ue sulle tematiche della Dimensione Europea dell'Educazione.

Ha al suo attivo numerose pubblicazioni, saggi e articoli ed ora imperversa sul web!
Basta cliccare Tiriticco e si aprono sconfinati orizzonti!
 


Tiriticcheide: ragioni di una scelta




1) Obbligo di Istruzione: la certificazione delle competenze nel biennio della Superiore.




2) Obbligo di Istruzione: la certificazione delle competenze nel biennio della Superiore.




La scuola davanti alle nuove esperienze intellettuali del mondo d'oggi.




Il giudizio non è la valutazione.
Intervista a cura di Carlo Nati e Linda Giannini




Cittadinanza e Costituzione.
Intervista a cura di Carlo Nati




Definire conoscenze, abilità, competenze.
Intervista a cura di Carlo Nati e Linda Giannini

La pagina
- Educazione&Scuola©